SmartMTk RC Monster Truck Hacks [PART 2]

Che il monster truck scelto sia davvero scadente, l’avevo già scritto nella PARTE 1 della serie. Smontandolo la sensazione di maneggiare qualcosa di dozzinale si fa ancora più netta.

Rimuovendo la copertura superiore ho scoperto diverse plastiche già crepate/rotte. Continuando il teardown è evidente che il tutto è stato assemblato in fretta e furia posizionando i componenti un po’ a casaccio e risparmiando anche sulle viti. Nulla di nuovo considerando il prezzo d’acquisto.

L’auto utilizza un controller molto comune, il TS-303R con integrato MX1608RX2. Lo schema del sistema è abbastanza semplice, in basso un diagramma reperito sul web.

L’attuale sistema resterà in funzione, come secondario. Un nuovo Motor Driver affiancherà la scheda originale, che non subirà nessuna modifica. Il nuovo motor driver è il TB6612 (lo schema in apertura): è economico, affidabile e ampiamente collaudato/moddato dalla community.

Al momento il componente è in mano a Poste Italiane . . . arriverà a destinazione?

Nella PARTE 3 una prima bozza dello schema di connessione del Raspberry PI.

Smart MTk: