Layout 2017 – qualcosa di nuovo per promezio

Promezio si rifà il trucco. Qualche “orpello grafico” in più e qualche mb in più (i tempi di caricamento restano comunque ottimi) per avere articoli più leggibili e un’usabilità superiore da qualsiasi device.

Il nuovo layout promezio

Questo é il nuovo layout di :#/ promezio, é ancora in corso d’opera quindi nei prossimi giorni vedrete piccole novità ma la sostanza oramai é definita. Bianco, tanto bianco con un tocco di grigio e rosso tendendo ad azzerare il nero assoluto. La scelta dei colori oltre che ai gusti é da attribuire all’idea di minimalismo che accomuna i miei progetti.

Le animazioni CSS sono lineari e quanto più semplici possibile per non appesantire il codice e l’esperienza d’uso. Gli elementi di navigazione principale sono in alto mentre le barre laterali contengono elementi secondari che facilitano lo scorrimento degli articoli e la ricerca dei contenuti.

Per i font ho cercato di massimizzare la leggibilità. Non so se ho centrato l’obiettivo o c’é qualcosa da migliorare, ho sott’occhio diversi altri caratteri e sto provando varie dimensioni. Accetto proposte migliorative, questo é il momento giusto per le critiche.

Diversi fix sono già in timeline. Ci saranno refusi oltre che bug, soprattutto da mobile quindi se ne riscontrate potete darmi una mano segnalandoli a info@promezio.it indicando sia il S.O. in uso che il device specifico. Il tema di base é scritto bene (da SmartPixol), ho apportato qualche alleggerimento e qualche miglioria per adattarlo ai miei contenuti.

Diverse ottimizzazioni per i motori di ricerca e per i social network rendono i link più facili da trovare e da condividere. L’obiettivo non é diventare mainstream ma migliorare la qualità dei contenuti e l’accessibilità degli stessi. Questo sito aveva bisogno da tempo di questo genere di interventi rimandati per mancanza di tempo.